P.E.C. Posta Elettronica Certificata

Il Comune di Casalpusterlengo si è dotato di una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC). Con questo servizio sarà possibile inviare e ricevere messaggi e documenti che avranno lo stesso valore delle lettere "Raccomandate A/R". Pertanto, tutti coloro che sono in possesso di un´analoga casella P.E.C. potranno scambiare con questo Comune messaggi e documenti con valenza legale, avendo la certezza del loro invio e del recapito al destinatario.

L´indirizzo P.E.C. del Comune è: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Al fine di garantire la validità legale dei messaggi la casella di Posta Elettronica Certificata è abilitata a ricevere comunicazioni in ingresso solo da caselle di Posta Elettronica certificata.
Tutte le altre comunicazioni possono essere inviate a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o all´indirizzo email dell´ufficio interessato (email degli uffici).

 


P.E.C. dello Sportello Unico delle Attività Produttive (SUAP): Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

 

la sopracitata casella PEC, a cui fa riferimento il SUAP, è istituita per ricevere la documentazione dalle imprese; inviare le ricevute e gli atti relativi ai procedimenti; trasmettere atti, comunicazioni e relativi allegati alle altre amministrazioni comunque coinvolte nel procedimento e ricevere dalle stesse comunicazioni e atti in formato elettronico.

 


PER SAPERNE DI PIU´

Cos´è la PEC?
PEC è l´acronimo di Posta Elettronica Certificata.
È un sistema di "trasporto" di documenti informatici del tutto simile alla posta elettronica "tradizionale", cui però sono state aggiunte le caratteristiche per garantire agli utenti la certezza, a valore legale, dell´invio e della consegna dei messaggi e-mail al destinatario.

A cosa serve?
La PEC può essere utilizzata per la trasmissione di tutti i tipi di informazioni e documenti in formato elettronico (eventualmente come allegati al messaggio). Consente di certificare l´invio, l´integrità e l´avvenuta consegna del messaggio scambiato tra il mittente e il destinatario.
La PEC ha lo stesso valore legale della tradizionale raccomandata con avviso di ricevimento , quindi l´avvenuta consegna del messaggio elettronico è opponibile a terzi.

Che differenza c´è tra la raccomandata con ricevuta di ritorno ed il servizio di PEC?
Il servizio di PEC consente di inviare documenti informatici, fornendo la "certificazione" dell´invio e dell´avvenuta (o mancata) consegna. La PEC ha, pertanto, tutti i requisiti della raccomandata A/R con alcuni vantaggi aggiuntivi:
1 tempi di trasmissione brevissimi;
2 i costi di invio/ricezione sono zero. Si paga solo il canone annuo per l´attivazione del servizio;
3 certificazione del contenuto del messaggio trasmesso (nella raccomandata A/R tradizionale viene certificata la spedizione/ricezione ma non il contenuto, cioè cosa è stato spedito/ricevuto).

 

LINK UTILI:

Il Comune di Casalpusterlengo nell´Indice delle Pubbliche Amministrazioni

Indice delle Pubbliche Amministrazioni

Sito dell´Agenzia per l´Italia Digitale (AgID)

 

 

 

 

torna all'inizio del contenuto