IL CRD estivo viene organizzato utilizzando le strutture scolastiche comunali:
a)Scuole dell´infanzia (ad anni alterni i due plessi presenti), per i bambini delle scuole dell´infanzia e la scuola primaria;
b)Altri locali indicati dalla Amministrazione Comunale, per i ragazzi che frequentano la scuola secondaria di primo e secondo grado.
Le caratteristiche delle sedi individuate sono costituite dalla presenza di una serie di grandi aule, uno spazio mensa, servizi igienici all´interno ed un ampio giardino che circonda l´intero edificio. In considerazione delle caratteristiche e dei bisogni diversificati dei bambini, gli spazi, sia interni che esterni, vengono suddivisi in modo che le attività previste per piccoli e grandi non abbiano ad interferire.
Durata
Il funzionamento del CRD Estivo si prevede per 5 settimane secondo l´articolazione che segue:
a)  Scuola dell´infanzia: a partire dal primo lunedì dopo la chiusura dell´anno scolastico.
b)  Scuola primaria e secondaria:a partire dal primo lunedì dopo la chiusura dell´anno scolastico.

 


Utenza -­ Raccolta delle domande di ammissione 
 

L´utenza potenziale massima del C.R.D. è così quantificata:
·  n. 35 bambini frequentanti la scuola per l´infanzia
·  n. 65 ragazzi frequentanti le scuole primaria e secondaria
L´Amministrazione Comunale annualmente sulle base delle disponibilità del bilancio, può definire una capienza differrente.
L´ammissione al C.R.D. estivo è aperta a tutti i richiedenti aventi le caratteristiche sopra descritte e viene definita attraverso l´iscrizione da effettuarsi (di norma nel mese di maggio) su apposito modulo presso l´Ufficio di Servizio Sociale.
Possono partecipare al CRD Estivo anche i minori portatori di disabilità, per i quali è attivabile un supporto educativo e di assistenza specifico. In questo caso il Comune provvederà a fornire adeguato numero di operatori individuati ad hoc, per il sostegno ai disabili frequentanti. La definizione dei bisogni assistenziali e del relativo supporto, terrà conto del livello di disabilità, del bisogno assistenziale espresso ed in funzione alle finalità del CRD.

 

 

Organizzazione 

 
Il Centro Ricreativo Diurno estivo (C.R.D.) è un servizio che offre ai minori che frequentano le scuole dell´infanzia, primarie e secondarie (fino a 16 anni),l´opportunità di svolgere attività ricreative, di socializzazione e di stimolo delle capacità espressive.
Il C.R.D. opera tenendo presente le esigenze dei minori in relazione all´età, alle caratteristiche psico-fisiche e a quelle specifiche del processo di crescita. Impronta la propria organizzazione tenendo presente le esigenze espresse dalle famiglie soprattutto in relazione ai bisogni dei bambini-ragazzi e alle necessità organizzative familiari. Il CRD funziona per n. 5 settimane complessive, dall´inizio del mese di luglio alla prima settimana del mese di agosto, prevedendo una apertura giornaliera, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,00 alle ore 18,00.
Ai bambini/ragazzi frequentanti viene assicurato:
-   svolgimento di progetti educativi specifici
-   servizio di trasporto
-   pranzo e merenda
-   accesso alla piscina
-   La frequenza è consentita per un periodo minimo, a scelta della famiglia, di 1 settimana.
All´interno dell´orario complessivo di apertura del servizio, in relazione alle esigenze espresse dalle famiglie al momento della iscrizione e alle necessità organizzative dell´equipe educativa, vengono organizzate fasce orarie di entrata ed uscita dei ragazzi.
Le attività sono organizzate per moduli in relazione alle caratteristiche dei bambini e dei ragazzi e sono improntate a favorire lo sviluppo e l´espressione delle capacità creative. Particolare attenzione viene prestata ai processi che favoriscono l´integrazione e la socializzazione.
Il rapporto educatore/bambino/ragazzo dovrà essere allineato con quanto dispone la normativa regionale in materia di Centri Ricreativi Estivi per minori.
Ulteriori dettagli sono contenuti nella Carta del servizio e nel Regolamento

 

Destinatari del servizio

Possono frequentare il CRD Estivo comunale i bambini frequentanti le scuole dell´infanzia, le scuole primarie e secondarie, fino a 16 anni di età. La priorità viene data ai residenti e, in caso di posti disponibili, possono essere accolti anche bambini/ragazzi provenienti da altri Comuni.

 

Come accedere - richiedere il servizio

Normalmente nel mese di maggio, il servizio sociale comunale, apre le iscrizioni, utilizzando apposita modulistica.
 

 

Costo a carico delle famiglie

La retta di frequenza è differenziata fra bambini che frequentano la scuola dell´infanzia e quelli che invece frequentano la scuola primaria e secondaria. Annualmente l´Amministrazione Comunale determina l´entità della retta.
 



Attachments:
FileDimensione FileData Caricamento
Download this file (A)Carta del servizio C.R.E.D. 2019.pdf)A)Carta del servizio C.R.E.D. 2019.pdf2767 kB14-05-2019 06:39
Download this file (B)Locandina.pdf)B)Locandina.pdf989 kB14-05-2019 06:39
Download this file (C)Regolamento.pdf)C)Regolamento.pdf86 kB22-02-2019 11:38
Download this file (D)Brochure.pdf)D)Brochure.pdf1186 kB14-05-2019 06:40
Download this file (E)Modulo iscrizione Crd 2019.pdf)E)Modulo iscrizione Crd 2019.pdf1690 kB14-05-2019 06:40
torna all'inizio del contenuto